BOLOGNA HALF MARATHON

  • Data: Domenica 10 Settembre 2017
  • Luogo: Bologna
  • A partire da: 25,00 €

Mezza Maratona di Bologna - 10 Settembre 2017

Protagonista è certamente il centro storico. Si tratta, infatti, di una corsa su strada che avviene interamente tra le stradine della vecchia città. Un percorso ad anello lungo 21,097 km, con Start e Finish Line previsti in Piazza Maggiore, che lascia libero accesso a chiunque abbia voglia di correre una mezza maratona in una città ricca di storia e cultura come Bologna. Per potervi partecipare è necessario essere in possesso del certificato medico sportivo agonistico. Una gara carica di adrenalina, un mix di emozioni e tanta musica. Uno degli eventi sportivi internazionali più apprezzati degli ultimi anni con un numero di iscritti in aumento.



Iscrizioni entro il 6 settembre 2017
salvo esaurimento anticipato

Quote d'iscrizione:
-    €20,00 dal 01/02 al 31/05
-    €25,00 dal 01/06 al 10/08
-    €30,00 dal 11/08 al 06/09

Per gli atleti disabili la partecipazione è GRATUITA.
Per atleti stranieri non residenti e non tesserati, si richiede copia della certificazione medica per attività sportiva agonistica o, in alternativa, il documento/fac-simile di certificazione medica UniSalute RUN TUNE UP (scaricabile dal sito www.runtuneup.it). Entrambi devono essere in corso di validità alla data del 10/09/2017.

I pettorali e i chip saranno disponibili per il ritiro presso la segreteria della manifestazione nel cortile di Palazzo d'Accursio, in piazza Maggiore, nei seguenti giorni ed orari:
• sabato 09/09/2017, dalle 10.00 alle 18.30
• domenica 10/09/2017, dalle 07.30 alle ore 09.15
Il pettorale unitamente al chip inserito al suo interno è strettamente personale e non cedibile ad altri atleti.

BOLOGNA

Simpaticamente soprannominata “La Dotta, La Rossa e La Grassa” per via della presenza di una delle più antiche Università del mondo che ancora oggi accoglie un gran numero di studenti, alcuni dei quali la scelgono come meta Erasmus; “Grassa” per la varietà e la qualità della sua gastronomia, molto apprezzata e richiestissima anche all’estero; ed infine “Rossa”: per i mattoni rossi dei suoi tetti, per essere la città dei motori (prevalentemente Ferrari e Ducati, ma non solo) e in riferimento allo storico schieramento politico dei Bolognesi. L’itinerario perfetto per iniziare il tour prevede la partenza da Piazza Maggiore, cuore pulsante della città e principale punto di ritrovo oltre ad essere circondata da alcuni degli edifici medievali più importanti del capoluogo emiliano. Da questa piazza è facile poi destreggiarsi tra le viuzze del centro storico. A distanza di pochi metri, infatti, c’è la famosissima “Fontana del Nettuno” costruita intorno alla fine del 1500 e simbolo del potere Papale. Proseguendo c’è il Palazzo Podestà, che è possibile visitare dall’interno solo in determinate occasioni. La particolarità di questo edificio sta nel fatto che la sua torre è stata costruita senza appoggiarsi a terra bensì sui pilastri del voltone del podestà. “La Cattedrale di San Pietro”, chiesa più grande di Bologna nonché principale luogo di culto. Ancora la “Pinacoteca Nazionale” ovvero una delle più importanti raccolte museali italiane con ben 30 sale espositive e uno spazio dedicato alle attività didattiche. E tanto altro ancora! Pochi giorni non sono sufficienti per visitarla tutta e solitamente i turisti ci ritornano molto volentieri magari allungando il loro soggiorno. Bologna, è senza dubbio una città che affascina da sempre!