LISBON HALF MARATHON


La Mezza Maratona di Lisbona è la mezza maratona più veloce del mondo e ogni anno riunisce oltre 30.000 partecipanti, tra cui migliaia di atleti stranieri.

Il percorso è unico: inizia a metà del Ponte del 25 aprile e termina nel cuore di Lisbona, nel Monastero dei Jerónimos.
Decisamente veloce e adatto a ritoccare il proprio miglior tempo!

La Mezza Maratona di Lisbona EDP fa parte della nuova serie internazionale di corse, la SuperHalfs, insieme a Cardiff, Copenaghen, Berlin, Lisbona, Praga e Valencia.

Sei pronto a conquistare la SuperMedal?



PREZZI E PROGRAMMI 2025
 



Partenza: 09.30 , Ponte 25 de Abril
Ponte 25 de Abril – Alcântara – Rua de Cascais (Pingo Doce) – Avenida 24 de Julho – Praça do Comércio.
Arrivati al Campo das Cebolas (Largo do Terreiro do Trigo), si volta in direzione opposta: Praça do Comércio e Avenida 24 de Julho, verso Alcântara – Avenida da Índia (passando vicino al Monastero Jeronimos)
e continuando su Avenida Marginal dove avviene un nuovo cambio di direzione, di nuovo verso il Monastero Jeronimos dove si trova il traguardo



Documenti richiesti per cittadini italiani
Carta d'identità valida per l’espatrio o passaporto valido

Prenotazioni:
ONLINE: disponibilità dei pacchetti Online limitata
VIA EMAIL: inoltrando richiesta di preventivo dal sito, lo si riceverà insieme alle schede anagrafiche da compilare per la prenotazione.
Acconto: (per persona) 40% della quota base + iscrizione Maratona (se richiesta) + ev. costo polizza assicurazione Globy


Estremi bancari: INTESA SAN PAOLO – Filiale imprese Reggio Emilia – P.zza Martiri del 7 luglio 2 – Reggio Emilia
IBAN: IT08 L030 6912 8281 0000 0002 364 / BIC: BCITITMM
Intestato a: Melville Travel & Leisure S.R.L. – Reggio Emilia

Penalità in caso di cancellazione
30% quota di partecipazione per cancellazione fino a 90 giorni prima della partenza
50% quota di partecipazione per cancellazione tra 89-60 giorni prima della partenza
90% quota di partecipazione per cancellazione tra 59-30 giorni prima della partenza
100% quota di partecipazione per cancellazione da 29 giorni precedenti la partenza (anche in caso di non presentazione, in caso di impossibilità a intraprendere il viaggio per difetto e/o mancanza dei documenti personali di espatrio.
Quota Pettorale: 100% dal momento della prenotazione.

I biglietti aerei emessi sono nominativi, non consentono cambi di data e non sono modificabili ne’ rimborsabili
 
 

Lisbona

La primissima cosa da fare una volta giunti a Lisbona è senza dubbio salire a bordo del famosissimo tram 28, mettersi comodi e farsi un lungo giro della città approfittando della magnifica atmosfera retrò.

A detta di molti si tratta di un’esperienza fantastica, che offre la possibilità di attraversare la capitale da est a ovest passando per alcune delle attrazioni più importanti. La prima tappa è il quartiere storico di Alfama, uno dei più amati dai turisti poiché il più antico e nonché ricco di storia.

Il percorso del tram continua entrando nel quartiere di Baixa, esattamente tra il fiume Tago per poi continuare lentamente con il tour. Tra le varie tappe sicuramente da non perdere ci sono: i quartieri di Bairro Alto e Chiado, situati ad Ovest, che sono strettamente collegati e particolarmente conosciuti per i tanti locali e ristoranti sempre più trendy.

Salendo verso Nord, un altro borgo di estrema bellezza è Belém, scelta in passato come una sorta di “rifugio” dalla élite di Lisbona per allontanarsi dal caos urbano. La particolarità di questa città che, come la nostra capitale, si sviluppa su sette colli, sta nella struttura urbanistica composta da ripide stradine, un panorama mozzafiato e tante…tante scalinate!

Divertenti e comodi per fare su e giù, soprattutto per i Lisboniesi, sono gli “elevadores”, in italiano ascensori. Ogni giorno un gran numero di turisti non perde l’occasione di salirci e approfittarne per l’ennesima volta della vista spettacolare che questa città sa offrire.

I quattro più visitati sono: “Elevador de Santa Justa” (unica funicolare verticale), “Ascensor da Lavra”, “Ascensor da Bica” e “Ascensor da Glòria”, quest’ultima è decisamente la più trafficata. Ultimo, ma non per importanza è il museo Gulbenkian, che ospita una bellissima collezione di arte internazionale antica e moderna.