BOSTON MARATHON

MARATONA DI BOSTON - 16 Aprile 2018
Pettorali Garantiti - Lista d'attesa aperta, Scrivici per essere inserito in lista.

E’ la più antica e sicuramente una delle più prestigiose maratone. Infatti, la sua prima edizione nel 1897, fu ispirata dal successo delle prime Olimpiadi dell'era moderna tenutesi nel 1896. La gara parte da Hopkinton (oltre 32000 runners) e si conclude a Boston, presso Copley Square, il terzo lunedì del mese di aprile, in occasione del Patriots' Day, che commemora l'inizio della Guerra di indipendenza americana. L’iscrizione è subordinata ad un tempo di qualifica, chi non lo dovesse avere si può iscrivere con i pochi pettorali senza tempo di qualifica, riservati ai tour operator accreditati, tra cui B2R. La Maratona di Boston fa parte delle sei World Marathon Major!
N.B. In allegato Brochure maratona di Boston 2017


Pettorale con tempo di qualifica
Saranno accettati solo Runner con tempo di qualifica inferiore a 2'09" rispetto al tempo di qualifica rilevato


TEMPI DI QUALIFICA 2017: tempo ufficiale ottenuto dopo il 17 Settembre 2016
Ogni richiesta deve essere accompagnata da un certificato di partecipazione (diploma) ufficiale con il REAL TIME di arrivo.
I tempi di qualifica qui sotto sono basati con l’età del Runner il giorno della BOSTON MARATHON 2017(17/04/2017):
 

ETA’

UOMINI

DONNE

18-34

3hrs 05min 00sec

3hrs 35min 00sec

35-39

3hrs 10min 00sec

3hrs 40min 00sec

40-44

3hrs 15min 00sec

3hrs 45min 00sec

45-49

3hrs 25min 00sec

3hrs 55min 00sec

50-54

3hrs 30min 00sec

4hrs 00min 00sec

55-59

3hrs 40min 00sec

4hrs 10min 00sec

60-64

3hrs 55min 00sec

4hrs 25min 00sec

65-69

4hrs 10min 00sec

4hrs 40min 00sec

70-74

4hrs 25min 00sec

4hrs 55min 00sec

75-79

4hrs 40min 00sec

5hrs 10min 00sec

80 and over

4hrs 55min 00sec

5hrs 25min 00sec

 

ESCURSIONI ED ESTENSIONI:

BOSTON, però, è anche il punto di partenza per la scoperta del New England, quell’insieme di stati che costituirono la culla dell’Indipendenza americana e che oggi si propone con la bellezza spettacolare dei suoi luoghi, la memoria storica, l’accattivante ospitalità.

Per scoprire questi luoghi affascinanti possiamo organizzarvi un comodo Fly + Drive, studiando l’itinerario più interessante, in funzione del tempo a vs. disposizione oltre, naturalmente, ai vs. desideri:

-Hyannis, Cape Cod e Martha’s Vineyard nel Massachusetts

-Newport con la visita al Wrentham Village Outlet

-Toronto e le Cascate del Niagara

Ancora…è possibile fare un salto a New York, la "Grande Mela", che si raggiunge in 3 ore con un treno veloce.

Non c’è che l’imbarazzo della scelta per arricchire la vostra esperienza oltreoceano e noi siamo a disposizione per consigliare e confezionare le migliori proposte.

PRENOTAZIONI:

Iscrizioni: direttamente dal sito www.born2run.it cliccando su BOSTON poi su Prenota e quindi segui gli step sino alla fine.

Acconto: (per persona) € 550 + iscrizione maratona (se richiesta) + ev. costo polizza assicurazione GLOBY

Saldo: entro il 10/02/2018

Estremi bancari: CARISBO – Reggio Emilia - IBAN: IT08 B063 8512 8001 0000 0001 293 /
BIC: IBSPIT2B. 
Intestato a: Melville Travel & Leisure S.R.L. – Reggio Emilia

 

IMPORTANTE SAPERE:

ISCRIZIONE: la pratica (iscrizione) è confermata al momento in cui Born2Run è in possesso dei seguenti documenti: scheda di partecipazione (1 per ogni partecipante al viaggio), contratto firmatowaiver firmato (solo per i runner), copia autorizzazione ESTA, acconto pagato.

CAMERE TRIPLE e QUADRUPLE: è importante sapere che negli U.S.A., le camere triple (intese con 3 letti) o quadruple (4 letti) non esistono! Quindi, per camera tripla o quadrupla si intende l'uso della camera con due letti ad una piazza e mezza, per tre o quattro persone.

TRASFERIMENTI: i trasferimenti sono garantiti per le date/voli previsti dai pacchetti di viaggio in programmazione. Per coloro che richiederanno modifiche di date/operativo voli in arrivo e/o partenza a/da Boston, il trasferimento potrà essere fornito su richiesta e verrà comunicato il relativo costo.

ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO: visto l’importo del pacchetto suggeriamo la stipula di una polizza annullamento. Born2Run vi propone varie alternative (vedi programma). Tutte le polizze devono essere richieste dal cliente contestualmente alla data di conferma della prenotazione!!! 

PETTORALE: in caso di annullamento, il pettorale non è trasferibile ad altra persona. 

MODIFICA PACCHETTO VIAGGIO: dal 01/02/2017, ogni modifica relativa al “pacchetto viaggio originale” (nominativo, giorno di partenza e di rientro, aeroporto di partenza, ecc.) comporterà un costo fisso di almeno € 80,00 per pratica.

BIGLIETTI AEREI: i biglietti aerei emessi non sono né modificabili né rimborsabili.

 

Passaporto per gli Stati Uniti d'America

 

Per recarsi negli Stati Uniti d’America senza necessità di visto, usufruendo del programma “Visa Waiver Program (Viaggio senza Visto)” è indispensabile :

-Essere in possesso di un passaporto elettronico emesso a partire dal 26 ottobre 2006.
-NON essersi recati in  Libia, Somalia, Yemen, Sudan, Siria, Iran ed Iraq  negli ultimi cinque anni (a partire dal 1° marzo 2011)

 

In mancanza anche di uno dei requisiti elencati, è necessario richiedere il visto all’Ambasciata o Consolato degli Stati Uniti.

 

I minori (bambini di ogni età) potranno beneficiare del Visa Waiver Program solo se dotati di passaporto individuale,non essendo sufficiente la loro iscrizione sul passaporto dei genitori.

   

N.B. Le info pubblicate da Born2Run sono relative ai cittadini italiani residenti in Italia.

Le info sono solo indicative e non costituiscono responsabilità per Born2Run.

Le spese ed i danni per la mancata partenza causata da documenti di espatrio non in regola sono interamente a carico del Partecipante.

Il sito ufficiale dove potrete verificare tutte le norme è: www.poliziadistato.it al link: 
http://www.poliziadistato.it/articolo/1090-Il_passaporto_per_entrare_negli_Stati_Uniti_d_America/

 

ESTA: procedura per viaggiare negli USA ai sensi del programma Viaggio senza Visto

A partire dal 12 gennaio 2009, tutti coloro che si recano negli Stati Uniti nell’ambito del Programma Viaggio senza Visto, devono ottenere un’autorizzazione al viaggio elettronica, prima di salire a bordo del mezzo di trasporto, aereo o navale, in rotta verso gli Stati Uniti. Il documento ha durata di due anni, o fino a scadenza del passaporto.
Costo dell’autorizzazione da compilare e pagare con carta di credito “on-line”: USD 14

Tutte le informazioni sul Sistema Elettronico per l'Autorizzazione al Viaggio sono disponibili sul sito  https://esta.cbp.dhs.gov .

                     

Penalità in caso di cancellazione
-30% quota di partecipazione per cancellazione fino a 90 giorni prima della partenza
-50% quota di partecipazione per cancellazione tra 89-60 giorni prima della partenza
-75% quota di partecipazione per cancellazione tra 59-30 giorni prima della partenza
-90% quota di partecipazione per cancellazione tra 29-16 giorni prima della partenza
-100% quota di partecipazione per cancellazione nei 15 giorni prima della partenza, in caso di non presentazione, in caso di impossibilità a intraprendere il viaggio per difetto e/o mancanza dei documenti personali di espatrio
Le spese gestione pratica e la quota pettorale non sono rimborsabili!
I biglietti aerei emessi non consentono cambi di data e non sono rimborsabili!

BOSTON
E’ sicuramente la più europea tra le città americane e anche se è spesso meno considerata rispetto alle sue “sorelle” della costa atlantica, Boston merita sicuramente qualche giorno di visita.
Boston è una città con una forte e potente rilevanza storica per ciò che sono oggi gli Stati Uniti D’America: è una delle città più antiche e fu proprio qui che si accese la scintilla che diede inizio, qualche anno dopo, alla Guerra d’Indipendenza Americana. È una città a misura d’uomo, si visita benissimo a piedi anche perché solo così potrete perdervi tra il dedalo di vie dal sapore europeo e tra la ricca offerta di luoghi storici che la città conserva. Impossibile non iniziare dal Freedom Trail, un percorso ricco di storia che tocca tutti i punti più importanti della vecchia Boston. Il Freedom Trail, caratterizzato da una doppia fila di mattoni rossi, parte dal Boston Common – il primo parco pubblico degli Stati Uniti – esattamente dove si trova il Visitor Center in cui potrete recuperare una mappa che contiene anche le info delle attrazioni che si andranno a visitare.
Il primo edificio che troveremo, esattamente all’uscita del Boston Common è la State House, sede del governo del Massachussets, riconoscibile dalla sua cupola dorata. Sempre a pochi passi da qui vi troverete di fronte alla Park Street Church, la chiesa dove venne cantato per la prima volta l’inno americano. Si passa al Granary Burying Ground, uno dei cimiteri più antichi della città, in cui sono sepolti gli eroi della rivoluzione, per poi toccare la Kings Chapel, la First Public School Site (la prima scuola pubblica d’America), il Former site of the Old Corner Bookstore, l’Old South Meeting House fino ad arrivare alla Old State House, un elegante edificio in mattoni rossi nonché il più antico di Boston. Proprio qui si trova il sito del Boston Massacre dove vedrete una targa in memoria di 5 patrioti statunitensi uccisi dalle truppe inglesi, il cui episodio diede inizio alla rivoluzione americana.
Seguendo il percorso si arriva alla Faneuil Hall, conosciuta come “The home of the free speech” (Casa della libertà di parola), famosa per essere stata uno dei primi luoghi di incontro e di dibattito pubblico. Passeggiando sui mattoni rossi si arriva alla casa di Paul Revere, patriota che all’epoca del Boston Tea Party compì la storica cavalcata tra Charleston e Lexington per avvertire i Sons of Liberty che i coloni inglesi stavano per sbarcare , per poi giungere alla Old North Church, la più antica chiesa di Boston dalla quale vennero accese le due lanterne che diedero a Revere il segnale dell’arrivo delle truppe. Passando per il Copp’s Hill Burying Ground si attraversa il Charlestown Bridge e si arriva alla USS Constitution, la più vecchia nave al mondo ancora galleggiante, fino ad arrivare al Bunker Hill Monument, un obelisco in memoria di una delle più sanguinose battaglie della rivoluzione americana. Beacon Hill è probabilmente la zona più ricca della città, con case in stile coloniale e un’aria di pace e tranquillità che ho respirato solo qui. Inoltre North End, il quartiere italiano di Boston, vi conquisterà con le sue strade dal sapore tipicamente europeo. Il centro nevralgico è Copley Square, dove troverete immediatamente la Trinity Church, la cui architettura risalta tra i grattacieli che la circondano. Un’ultima tappa potete farla al Prudential Center Skywalk, sia per lo shopping che per lo Skywalk Observatory, l’unico punto in cui potrete osservare la città dall’alto a 360°. Sull’altra sponda del fiume Charleston si trova Cambridge, famosissima città universitaria e sede della Harvard University e del MIT, il Massachusetts Institute of Tecnology, il più famoso politecnico d’America.